Come si ascolta un disco che ci fa cagare

Questi sono i problemi che attanagliano noi giovani, altro che il precariato, il mercato del lavoro stagnante, la tristezza e la depressione causata dall’abuso di videogiochi e masturbazione. Come lo gestisco un album che mi fa schifo dentro, per il quale provo solamente ripudio e intolleranza alimentare?

Clicca sul link sottostante e ti prometto che ti reinderizzerà su un porno devastante. Scaldate i condotti lacrimali.

3 risposte a “Come si ascolta un disco che ci fa cagare

  1. Scusa se scrivo solo adesso, ma.. bel video. Un tantino lungo rispetto a quello che ha da dire, forse – critica bonaria eh! -, ma il messaggio è importante. Per fruire di un’opera d’arte che non ci piace, bisogna cercare di capirla, cercare di sezionarla un po’. Capire dove stanno l’originalità, lo stereotipo, la corrente. Bellissimo messaggio.
    Ai vecchi (anche i nostri genitori) questo sarà impossibile. Inutile che si cerchi di spiegare perché i Germs fecero grande musica, profonda e fondamentale per generazioni di musicisti a venire: continueranno a non capire un cazzo e ascoltare Gianni Morandi e Il Volo; perché i vecchi sono reazionari per definizione, il giovane – eppure nell’ esempio dei Germs si parla di musica di quarant’anni fa! – li spaventa e li infastidisce. E non li fa sentire ragioni

    • Scrivi pure tutte le critiche bonarie e non bonarie che vuoi, ‘sta roba è nuova per me ma ho voglia di imparare. Purtroppo sono nel mezzo di tante cose per cui non riesco ad avere la costanza che mi ero ripromesso di tenere. Prima o poi la vita si stabilizzerà!

      Da vecchio l’elasticità mentale va a farsi fottere, è normale, il problema è quando si scambia questa per saggezza da parte dei giovani! Come quelli che credono che dopo i Germs non ci sia più niente che valga la pena ascoltare perché papà e un vecchio appassionato di punk e hardcore e LUI LO SA. Però spero di raggiungerli i vecchi, sopratutto quanto mi occuperò dele monografie di gruppi tipo Pink Floyd o roba così, calpestandogli i sentimenti.

  2. Va be se è per quello c’è tanta gente convinta che nei 70 è stato scritto TUTTO e che ormai non c’era più niente da dire nella musica rock. Roba che la Santa Inquisizione li avrebbe messi al rogo

Insultami anche tu!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...